resistenza

La vita da partigiano nel sud della provincia di Pisa

Narratore
Ascoltatore
Autorizzazione trascrizione
Autorizzata

L'incontro con il comandante Mario (Elvezio Cerboni) e l'inizio della vita da partigiano tra Berignone e Montieri.

Il racconto del protagonista si dipana tra la chiamate alle armi, la guida di un uomo più adulto che lo condurrà alla macchia e la vita dura del partigiano.

La libertà sopra ogni cosa

Inviato da federica il 20 Gennaio 2015 - 4:51pm
La storia del "partigiano"
Aroldo Salvadori
Editore
Tagete edizioni
Luogo
Pontedera
Data pubblicazione

"A 18 anni non sapevo nemmeno che cosa fosse la guerra. A 18 anni e mezzo mi chiamavano Guerra." Il ricordo diventa la forma più immediata e più sincera per raccontare la storia a chi non c'era. Per noi, per i nostri genitori e per i nostri figli abbiamo dato voce ad Aroldo Salvadori, che per i suoi compaesani è e sarà sempre "il partigiano". "La libertà sopra ogni cosa", è il titolo della raccolta dei suoi scritti, liberamente interpretati da chi ha letto i suoi diari e ha condiviso i suoi ricordi.

In spagna per la libertà massimo 14 Maggio 2014 - 11:24am

1943. Alle origini di un nuovo inizio massimo 18 Novembre 2013 - 6:22pm
Il convegno promosso dall’Istituto Parri si focalizza sul 1943 come tornante essenziale per la collocazione della storia della guerra e della resistenza nella storia dell’Italia contemporanea.