Alberto Moravia

Gli indifferenti federica 23 Novembre 2015 - 6:39pm
Alberto Moravia
Editore
Bompiani
Luogo
Milano
Data pubblicazione
Edizione
V edizione Tascabili Bompiani

Carla, la giovane figlia di Mariagrazia Ardengo, è insidiata da Leo Merumeci, amante della madre, il quale mira ad impadronirsi del patrimonio di famiglia. Merumeci è facilitato nel suo proposito dalla particolare situazione in cui si trova la ragazza, desiderosa di uscire da un’esistenza mediocre: tenta l’approccio una prima volta nel salotto della villa, ma ne è impedito a causa dell’arrivo della madre di lei, gelosa di ogni gesto e atteggiamento dell’amante, assolutamente ignara della situazione. Leo, dopo tanti tentativi, invita Carla a casa sua.

La romana federica 18 Novembre 2015 - 5:54pm
Alberto Moravia
Editore
Bompiani
Luogo
Milano
Data pubblicazione
Edizione
Prima edizione

Pubblicato nel 1947, La Romana segna una tappa importante nello svilupo della narrativa di Moravia. Protagonista del romanzo, ambientato a Roma ai tempi della guerra d'Etiopia, è una straordinaria figura femminile profondamente viva e moderna.

Impegno controvoglia matteo 17 Agosto 2015 - 6:17pm
saggi,articoli,interviste:trentacinque anni di scritti politici
Alberto Moravia
Editore
Bompiani
Luogo
Milano
Data pubblicazione

Dal comunismo postbellico alla contestazione del '68, passando per la guerra del Vietnam, le ideologie marxiste, il peronismo, l'Italia borghese dell'affaire Pasolini e altro ancora, Moravia parla di politica, ma politica alla maniera di Moravia, quella di uno scrittore attento osservatore degli eventi del suo tempo, ma mai troppo coinvolto nei furori e negli eccessi dei giochi di potere.

Il disprezzo matteo 21 Maggio 2014 - 12:04pm
Alberto Moravia
Editore
Bompiani
Luogo
Milano
Data pubblicazione

Pubblicato per la prima volta nel 1954, questo romanzo costituisce una tappa fondamentale del viaggio di Moravia attraverso le istituzioni borghesi e il loro scacco. Protagonista è uno scrittore di sceneggiature i cui rapporti con la moglie si illuminano e si complicano a contatto con il mondo della produzione cinematografica, della carriera e del successo.

La noia matteo 21 Maggio 2014 - 11:50am
Alberto Moravia
Editore
Bompiani
Luogo
Milano
Data pubblicazione

Considerato come il cardine di una ideale trilogia iniziatasi con i memorabili Indifferenti e conclusa con La vita interiore, La noia (1960) ci offre un ritratto profondo e spietato di un individuo senza strutture, senza appoggi, alienato dalla vita sociale. È una storia di crisi, di fallimento, di delusioni.

L'uomo che guarda matteo 15 Ottobre 2012 - 10:51am
Alberto Moravia
Editore
Bompiani
Luogo
Milano
Data pubblicazione

L'esistenza quotidiana scorre ripetitiva e abitudinaria per Dodo, un bell'uomo sui 35 anni, ex sessantottino, per suo padre, un anziano "barone" universitario, per Silvia, moglie di Dodo, di ambigua e sfuggente sensualità. Sulla loro vita, sui loro complessi, passa lo sguardo attento e impietoso di Dodo attore prima che spettatore di se stesso. Spinto dall'imperativo intellettuale di osservare per conoscere, Dodo spia ciò che accade con lo sguardo gelido dello scienziato che segue le trasformazioni della materia.

La donna leopardo matteo 7 Settembre 2012 - 11:00am
Alberto Moravia
Editore
CDE
Luogo
Milano
Data pubblicazione

"La donna leopardo" appartiene alla serie dei romanzi moraviani a respiro breve, come "Agostino", "La Disubbidienza", "L'Amore coniugale". È la storia, volutamente priva di soluzione, di un tradimento amoroso, di una sofferenza voyeuristica e di una dolente incapacità di comprensione, e segna uno dei punti più alti della meditazione esistenziale di Moravia: la vita non si conosce e noi non la conosciamo. Pubblicato nel 1991, "La donna leopardo" è ascrivibile a quello che Cecchi definiva "il Moravia migliore".

Agostino matteo 15 Giugno 2012 - 9:27am
Alberto Moravia
Editore
Bompiani
Luogo
Milano
Data pubblicazione

Quando nel 1944 Alberto Moravia tornò a Roma, al seguito delle truppe alleate, era praticamente un autore che ricominciava, anzi cominciava in quello stesso momento. Il romanzo breve "Agostino" fu il capolavoro che gli consentì di conquistare i riconoscimenti della critica e del pubblico. Agostino è la storia di un'iniziazione sessuale. Da una parte, un ragazzo di tredici anni che è ancora un bambino; dall'altra la madre, vedova, ma ancora fiorente e desiderosa di vivere.

La ciociara matteo 7 Giugno 2012 - 3:34pm
Alberto Moravia
Editore
Corriere della Sera
Luogo
Milano
Data pubblicazione
Il viaggio a Roma matteo 21 Maggio 2012 - 1:09pm
Alberto Moravia
Editore
Bompiani
Luogo
Milano
Data pubblicazione

"Un nuovo romanzo da mettere in biblioteca soprattutto perché in una biblioteca che si rispetti un classico del Novecento come Moravia deve essere presente con le opere complete." (Geno Pampaloni) "Il viaggio a Roma è un romanzo di iniziazione, di iniziazione alla maturità; o di liberazione dalla nevrotica turbolenza dell'adolescenza." (Enzo Siciliano) "Un romanzo audace dove la strada dell'incesto è sbarrata soprattutto dalla tomba della madre; un romanzo continuamente in bilico tra la soglia oscura della memoria e i lampi contraddittori del presente."